sito ufficiale di roberta angelilli

Sei in: Home »

Strategia dell’Unione europea sui diritti dei minori

Strategia dell’Unione europea sui diritti dei minori

Relazione al Parlamento europeo affidata a Roberta Angelilli

 

Non si parla mai abbastanza dei diritti dei bambini, dei ragazzi. E non si parla abbastanza dei diritti violati, degli abusi a danno dei minori. Pedopornografia via internet, prostituzione forzata, violenze sessuali, mutilazioni genitali sono fenomeni in drammatico aumento. Per questo la Commissione europea ha proposto di elaborare una vera e propria “strategia europea sui diritti dei minori”. Le parole d’ordine sono: rispetto dei bambini, promozione positiva dei loro diritti, partecipazione dei minori alle scelte che li riguardano. E poi: diritto alla salute, all’educazione, la lotta alla povertà. Basti pensare a quanti bambini sono sfruttati e costretti all’accattonaggio, recenti statistiche parlano di 17 milioni di bambini europei in stato di povertà. Il vero indicatore per misurare lo sviluppo di un paese dovrebbe essere l’efficacia con cui afferma e difende i diritti dei propri bambini. E questo sarà anche l’obiettivo a cui mirano le nuove legislazioni europee per l’infanzia. Roberta Angelilli (Relatrice per il Parlamento europeo della “Strategia europea per i diritti dei minori”)

scarica il dossier "i bambini e i diritti negati"

 
 
archivio | inizio pagina | condividi questo articolo