sito ufficiale di roberta angelilli

Sei in: Home »

Anno europeo dell’invecchiamento attivo: prevenzione patologie per donne over 50

Ufficio d’informazione per l’Italia del Parlamento europeo - Roma

 

Giovedì 6 dicembre alle ore 12.00 presso la Sala dei Mosaici, Ufficio per l’Italia del Parlamento europeo, Via IV Novembre 149 a Roma, nell'ambito dell’Anno europeo 2012 per l'invecchiamento attivo, si terrà la conferenza stampa di presentazione della Relazione sulla prevenzione delle patologie legate all’invecchiamento femminile.

Interverranno: il Vicepresidente del Parlamento europeo Roberta Angelilli relatrice del testo e il Direttore Generale della Croce Rossa Italiana Patrizia Ravaioli.

La popolazione dell'Unione europea va incontro ad un progressivo invecchiamento a causa dei bassi tassi di nascita e della crescente aspettativa di vita. La fascia di popolazione con oltre 65 anni presenta una sproporzione in termini di genere: su un totale di oltre 87 milioni di persone nell'UE27 in tale fascia di età, 50,6 milioni sono donne.

Le donne hanno un’aspettativa di vita più lunga degli uomini, ma vivono in condizioni spesso disagiate sia in termini di salute che in termini economici. La relazione intende fornire un quadro generale della situazione e proporre, in maniera programmatica, una serie di azioni da intraprendere a livello nazionale ed europeo per rendere consapevoli le donne sui possibili rischi per la loro salute.

Nel corso della conferenza presentazione linee guida e dossier con dati europei e nazionali sul tema.

Il testo sarà approvato dall’Aula di Strasburgo martedì 11 dicembre nel corso della sessione plenaria.
 

 
archivio | inizio pagina | condividi questo articolo