sito ufficiale di roberta angelilli

Sei in: Home »

Il Parlamento europeo ricorda le vittime di Lampedusa. Minuto di silenzio e fiaccolata su iniziativa degli europarlamentari italiani

 

Lunedì 7 ottobre alle ore 17 in apertura della sessione Plenaria, l’Europarlamento osserverà un minuto di silenzio in ricordo delle vittime del naufragio di Lampedusa e in serata, alle ore 20.15, i deputati parteciperanno ad una fiaccolata.
 
“Due momenti simbolici per esprimere il cordoglio di tutto il Parlamento per questa immane strage e vicinanza e solidarietà alle famiglie delle vittime e ai sopravvissuti. Ma l’obiettivo è anche quello di richiamare l’Europa ad una reale condivisione delle responsabilità, che veda attivi e coinvolti tutti e 28 gli Stati membri e non solo quelli che affacciano sul bacino del Mediterraneo, per una strategia più efficace e coordinata sui temi dell’immigrazione e dell’integrazione, in particolare emergenze umanitarie e richiedenti asilo.
 
Un pensiero inoltre sarà rivolto ai cittadini di Lampedusa, alle Istituzioni dell’isola e nazionali e a tutti gli addetti ai lavori e operatori umanitari che con grande abnegazione, professionalità ed umanità stanno affrontando l’ennesima tragedia”, lo rendono noto i Vicepresidenti Angelilli e Pittella.
 
Le iniziative nascono dall’appello lanciato dai Vicepresidenti del Parlamento europeo, Roberta Angelilli e Gianni Pittella, e dai Capi Delegazione italiani Giovanni La Via, David Sassoli, Niccolò Rinaldi, Giuseppe Gargani, Lorenzo Fontana, Cristiana Muscardini, Susy De Martini.

 
archivio | inizio pagina | condividi questo articolo